Opportunità di commercio ed investimento nel settore della Blue-Economy in Sudafrica

L’Operazione Phakisa significa in lingua Sesotho “fai presto” ed è un’iniziativa di ampio respiro lanciata dal Presidente Zuma nel luglio 2014, allo scopo di stimolare la crescita economica ed affrontare la triplice sfida costituita da povertà, disoccupazione e disuguaglianza.
Si tratta di un approccio orientato ad ottenere risultati in vari campi quali gli affari, il lavoro, il mondo accademico, la società civile ed il governo. Attraverso questo metodo collettivo ed integrato, diversi settori lavoreranno insieme per sviluppare piani d’azione, visualizzare obiettivi e fornire un continuo monitoraggio.
L’Operazione Blue Economy Phakisa è incentrata su: Trasporto marittimo ed attività manifatturiere; Esplorazione offshore di gas e petrolio; Acquacoltura; Servizi di protezione marina e di governo; Sviluppo di piccoli porti e Turismo marino e costiero.
Tutti i sotto-settori di cui sopra sono abilitati attraverso lo sviluppo di competenze e capacità nonchè completati da ricerca, tecnologia ed iniziative di innovazione.

Draft Programme Business Seminar – Taormina

An MOU was signed between Atiyeh Saba Investment Co. and politecnico delle scarpe e della calzatura university for establishing Shoe and Bag Design Co

432485394IMG_3454

The MOU for establishing Shoe and Bag Design College with cooperation of Atiyeh Saba Investment Co. and politecnico delle scarpe e della calzatura university was signed in a joint meeting between Mr. Ahmadreza Nikkar Esfahani, Atiyeh Saba Investment Co.’s CEO, and Mr. Adolfo Urso, politecnico delle scarpe e della calzatura university’s authorized representative.
In the joint meeting, Mr. Ahmadreza Nikkar Esfahani, Atiyeh Saba Investment Co.’s CEO, meantime appreciating re-attendance of Mr. Adolfo Urso and his accompanying team, announced his agreement with politecnico delle scarpe e della Calzatura University’s proposal and said: “we are trying to do our best to officially launch ‘first International Academy of Hospitality and Tourism in Isfahan, Iran’ and ‘Shoe and Bag Design College’ at the same time, hence, we request politecnico delle scarpe e della calzatura university to initiate their researches as soon as possible.”
Atiyeh Saba Investment Co.’s CEO added: “our first step students, for attending training courses, are melli shoe company manufacturer because we are trying to promote quality and standard level of shoe manufacturing in order to manufacture according to defined standards, appropriate quality and up to dated design.”
Mr. Ahmadreza Nikkar Esfahani referring to Melli shoe’s customers and target market pointed: “one of Atiyeh Saba Investment Co.’s plans and goals are changing some of Melli shoe chain of stores to chain of Cafés and restaurants and some Melli shoe products will be displayed. As a result youngsters and pensioners are the first and most important customers and training courses should be according to their tastes and demands.”
Mr. Adolfo Urso, authorized representative of politecnico delle scarpe e della calzatura university indicated the importance of examination by this university and said: “One important issue in establishing this college is doing examination by this university and Italian instructors in order to discover not only Iran’s demands but also manufacturing shoe and tanning’s processes.”
He also said: “in order to accelerate producing up to dated shoe and bag, we can start using Italian shoe and bag designs and lasts while providing training courses by Italian instructors.”
It’s worth mentioning the MOU for establishing Shoe and Bag Design College with cooperation of Atiyeh Saba Investment Co. and politecnico delle scarpe e della calzatura university was signed in the joint meeting and it was appointed to provide Shoe and Bag Design College preparations during next two months.

http://atsaba.com/en/newsview/3060

I grandi mercati che tornano

Alla fiera del Levante un meeting internazionale su Iran e Cuba.

Per il secondo anno Polis Avvocati e Italy World Services hanno ritenuto di contribuire all’esposizione della Fiera del Levante organizzando, con il Patrocinio della Regione Puglia, un meeting internazionale dedicato ai “grandi mercati che tornano” concentrando i Focus su due Paesi di particolare rilevanza e interesse per le imprese italiane:

Iran – che ha dimostrato di essere terreno fertile per gli investimenti italiani.

Cuba – che si riaffaccia sul mercato internazionale con una nuova politica di attrazione degli investimenti.

Il meeting, organizzato in collaborazione con Camera di Commercio di Bari e Ordine degli Avvocati di Bari, oltre ad approfondire il rapporto tra geopolitica e nuove opportunità nei mercati globali, affronta per la prima volta in Italia il rapporto tra Istituzioni e Professioni a supporto dell’internazionalizzazione, ponendo la città di Bari e la Regione Puglia al centro di una apertura sempre più internazionale che si vuole traino allo sviluppo del mezzogiorno.

All’evento, che si terrà il 16 settembre alle ore 9.00 presso la della Fiera del Levante, parteciperanno, oltre al Viceministro MISE Mario Giro e al già Vice Ministro al Commercio Estero, Adolfo Urso, il Direttore Institute for Global Studies, Nicola Pedde, i presidenti ICE, SIMEST, SACE, Michele Scannavini, Salvatore Rebecchini e Beniamino Quintieri, il Presidente Michele Emiliano e l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico, Loredana Capone, che ha fortemente sostenuto l’iniziativa, insieme a Dirigenti e Professionisti del settore e alla presenza delle due delegazioni diplomatiche, governative e commerciali dei due paesi

POLIS_programma_istituzionale1 (002)

Iran, un gran mercato che torna

Meeting Internazionale organizzato da Italy World Services e dalla Confindustria Venezia il 15 settembre. All’evento parteciperà una qualificata delegazione iraniana accompagnata da rappresentanti del nostro Governo. L’evento, dal titolo “Iran, un grande mercato che ritorna”, che si terrà a partire dalle ore 9,00 presso la Sala Oro di Confindustria Venezia – Area Metropolitana di Venezia e Rovigo, prevede una sessione plenaria con interventi di approfondimento ed esposizione di aziende veneziane che hanno iniziato ad operare positivamente in Iran dopo l’apertura del mercato, e la possibilità di partecipare ad incontri B2B con gli illustri ospiti iraniani.
Gli incontri personalizzati si svolgeranno in lingua inglese; sarà disponibile un supporto linguistico su richiesta.

Programma Meeting Venezia

Programma Meeting Venezia

Calzature, IWS incontra il gruppo Melli

Iws nell’ultima missione ha incontrato il gruppo iraniano Melli. Melli Group ha come obiettivo quello di rilanciare la produzione di calzature in IRAN favorendo lo sviluppo dell’industria nazionale e dell’occupazione, il gruppo dispone anche di una collaudata rete di vendita la cui valorizzazione che può rappresentare un vantaggio competitivo nel medio e lungo periodo.  IWS con il Politecnico delle calzature, presente all’incontro con il Presidente Franco Ballin, ha già realizzato una prima analisi sul sistema produttivo delle calzature in iran e sui processi produttivi del gruppo Melli, sul sistema di vendite del gruppo e sulle potenzialitò della rete di negozi di Melli. Alla riunione ha partecipato anche Stefano Massari amministratore delegato della società informatica specializzata nella gestioni di siti di commercio elettronico nel settore di calzature. Il gruppo Melli è IWS hanno concordato di definire in primo luogo un piano strategico che vada ad indicare gli obiettivi di posizionamento del marchio Melli, le eventuali strategie di differenziazione, le nuove modalita do produzione e di vendita, il budget degli investimenti previsti, le scadenze temporali per l’implementazione del piano.

Italy Group (2)_Big Italy Group (6)_BigItaly Group (5)_Big Italy Group (4)_Big Italy Group (3)_Big

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi